Meccanismi incentivanti

L’AEEG ha introdotto specifici schemi di premio/penalità volti a incentivare il miglioramento del servizio, sia in termini di affidabilità tecnica sia in termini economici. Implicito nei meccanismi d’incentivazione è che, a fronte del raggiungimento degli obiettivi, il beneficio per gli utenti del servizio abbia un valore multiplo dell’incentivo erogato a Ternai. In particolare per il 2010 erano previsti meccanismi incentivanti:

  • per la qualità del servizio di trasmissione;
  • per il miglioramento della previsione del fabbisogno di energia e della produzione da fonte eolica (validi per il periodo 2008-2011);
  • per la riduzione dei volumi delle risorse approvvigionate sul Mercato dei Servizi di Dispacciamentoi (MSD);
  • per l’accelerazione degli investimenti di sviluppo della RTN. 

I premi conseguiti per il raggiungimento nel 2010 degli obiettivi stabiliti nell’ambito degli schemi di incentivazione sono compresi nel complesso dei ricavi regolati. Nel caso dell’incentivo sulla riduzione dei volumi di risorse approvvigionate sul MSD, Terna ha ulteriormente migliorato nel corso del 2010 la propria performance riducendo i volumi di energia approvvigionati di circa il 41% rispetto ai volumi 2009. Tale risultato ha portato al riconoscimento di un premio di circa 160 milioni di euro (40 nel 2009). Alla luce della durata triennale del meccanismo di incentivazione e delle sue caratteristiche, Terna ha considerato nel Bilancio 2010 ricavi per 77 milioni di euro, quale valutazione del relativo fair value, tenuto conto dei rischi normativi e di quelli connessi con l’andamento del Mercato Elettricoi.

 

 MECCANISMI DI INCENTIVAZIONE ATTIVI NEL 2010

Objective Year introduced
Period applicable

Penalty-bonus range

2010 result
Quality of transmission service 2007
(Resolution 341/07)
2008-2010   Bonus 4.4 million euro
Improved forecasts of wind production  
2007
(Resolution 351/07)
2008-2011 Penalty maximum
1.5 million euro

Bonus maximum
3 million euro
Bonus 3.0 million euro

Improved forecasts of requirements
2007
(Resolution 351/07)
2008-2011 Penalty maximum
5 million euro

Bonus maximum
5 million euro
Bonus 1.8 million euro
Reduced volume of resources procured on the MDS  2009
(Resolution 213/09)
2010-2012 -   Bonus 160 million euro (1)
Acceleration of investment to develop the NTG 


2010
(Resolution 87/10)
2010-2011
as a trial, from 2012 definitively

-   Bonus 16.8 million euro

(1) including 77 million euro recorded as 2010 revenue