Lo sviluppo della rete

Ternai predispone per questo dei programmi di investimento nello sviluppo della rete, per mantenerla al passo con l’evoluzione del parco produttivo e del consumo e per incrementarne l’efficienza. Gli interventi che Terna pianifica e realizza hanno anche positive ricadute per la collettività: il presupposto della loro realizzazione è infatti che il beneficio economico collettivo che essi generano, risulti superiore al loro costo. Terna predispone ogni anno un Piano di Sviluppoi della rete di trasmissione con gli interventi previsti per i successivi 10 anni e lo stato di avanzamento delle opere pianificate negli anni passati. Dal 2008 Terna sottopone il Piano di Sviluppo alla procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), secondo quanto previsto dalla Direttiva dell’Unione Europea 42 del 2001.

Il Piano di Sviluppo 2011- 2020 è strutturato, come nelle precedenti edizioni, in due sezioni: la prima contiene un’analisi dettagliata sullo stato della rete e le nuove esigenze di sviluppo emerse nel 2010, la seconda descrive lo stato di avanzamento degli interventi di sviluppo previsti nei Piani precedenti. A queste si aggiunge una nuova parte relativa alle nuove infrastrutture per la produzione da fonte rinnovabile, ai sensi della Convenzione di Concessione, che riguarda le infrastrutture di rete per lo sviluppo delle fonti rinnovabili, volta a favorire il raggiungimento degli obiettivi nazionali con il massimo sfruttamento della potenza installata, nel rispetto dei vincoli di sicurezza del sistema elettrico.

Il Piano 2011-2020, approvato dal Consiglio di Amministrazione di Terna il 16 dicembre 2010, è stato inviato per l’approvazione al Ministero dello Sviluppo Economico il 28 gennaio 2011 e il 18 marzo 2011 è stata avviata la fase di consultazione della proposta di Piano di Sviluppo 2011 e relativo Rapporto Ambientale.
Per un riscontro sulle principali aspettative degli stakeholder, il Piano è stato precedentemente sottoposto alla valutazione del Comitato di Consultazione degli Utenti della rete che, il 4 novembre per i nuovi interventi di sviluppo e a il 15 dicembre per il Piano nel suo complesso, si è espresso con parere favorevole.

PRINCIPALI INTERVENTI DEL PIANO DI SVILUPPO 2011

Principali interventi del Piano di sviluppo 2011