Colettività e territorio

La concertazione con le Amministrazioni locali

L’approccio di Ternai al territorio, che si esplica soprattutto in occasione della costruzione di nuove linee (si veda il capitolo sulla Responsabilità ambientale), consiste in un processo di engagement delle istituzioni locali (Amministrazioni Regionali e locali, Enti Parco ecc.). Tale processo prevede l’ascolto delle opinioni degli stakeholder e la ricerca di una soluzione condivisa per la collocazione delle nuove infrastrutture e il riassetto di infrastrutture già esistenti. Il dialogo tra Terna e le istituzioni del territorio impegna circa 20 risorse all’interno della Direzione Affari Istituzionali, che si dedicano a incontri istituzionali e sopralluoghi congiunti con tutti gli enti interessati. L’attività è intensa, perché il processo che precede e accompagna l’autorizzazione per la costruzione di nuove opere è molto articolato.

Il percorso preautorizzativo, che dura mediamente da uno e tre anni, prevede sei fasi, che comportano le seguenti attività:

  • riunioni per definire e formalizzare la collaborazione nell’ambito della Valutazione Ambientale Strategica;
  • riunioni per definire un sistema di criteri per analizzare il territorio e selezionare le alternative meno impattanti;
  • riunioni per applicare i criteri alla realtà territoriale e individuare il corridoio in cui inserire l’opera;
  • riunioni per definire la fascia di fattibilità tracciata dentro il corridoio e formalizzare i relativi protocolli di intesa;
  • riunioni per definire e formalizzare convenzioni sulle compensazioni;

Il percorso autorizzativo, che si effettua tramite conferenze dei servizi, dura mediamente da uno a due anni.

La misura dei processi decisionali partecipativi con gli stakeholder di riferimento sulla pianificazione energetica e lo sviluppo di infrastrutture e i risultati del coinvolgimento sono riportati sinteticamente nella tabella sottostante.

LE PRINCIPALI ATTIVITÀ DI CONCERTAZIONE
OPERA TIPOLOGIA LUNGHEZZA ENTI COINVOLTI NUMERO INCONTRI
Elettrodotto "Foggia - Villanova (PE)"(tratto "Foggia - Gissi (CH)") (Abruzzo Molise, Puglia) 380 kVi 120 km circa 3 Regioni
3 Province
19 Comuni
23
Elettrodotto "Fano (PU) - Teramo" 380 kVi 190 km circa 2 Regioni
6 Province
45 Comuni
18
Elettrodotto "Castrocucco - Maratea" (Basilicata) 150 kV 15 km 1 Regione
2 Comuni
2
Interconnessione delle Isole Campane (parte degli interventi) 150 kV 30 km 3 Comuni 6
Elettrodotto "Deliceto - Bisaccia" (Campania e Puglia) 380 kV 35 km circa 2 Regioni
2 Province
5 Comuni
24
Elettrodotto "Montecorvino - Avellino Nord - Benevento II" (tratto "Avellino Nord - BN II") 380 kV 65 km 1 Regione
3 Province
23 Comuni
15
Stazione a Nord di Bologna (Emilia Romagna) 380 kV 25 km linee aeree
20 km demolizioni
2 Comuni 3
Razionalizzazione Area di Reggio Emilia (Emilia Romagna) 132 kV 38 km linee aeree
14 km di linee in cavo
44 km demolizioni
1 Provincia
7 Comuni
4
Anello Riccione - Rimini 132 kV (intervento in fase di definizione, concertazione in corso) Comuni di Riccione, Rimini, Coriano 2
Riassetto Area Metropolitana di Roma (Lazio)   165 km demolizioni
100 km nuove linee aeree
67 km cavi interrati
1 Regione
1 Comune
3 Enti Parco
10
Nuova stazione 380/132 kV e raccordo all'esistente linea a 380 kV "Caorso - Cremona" (Lombardia) 380 kV 9 km circa 1 Provincia
2 Comuni
3
Elettrodotto "Fano (PU) - Teramo" (Marche) 380 kV 189 km (in fase di concertazione la rimozione di 118 km del 220 kV o di 40 km del 132 kV) 2 Regioni
6 Province (5 Marche,
1 Abruzzo)
6
Elettrodotto "S.ta Teresa - Tempio - Buddusò" (Sardegna) 150 kV 95 km circa 1 Regione
1 Provincia
9 Comuni
3
Elettrodotto "Selargius - Goni" (Sardegna) 150 kV 30 km circa 1 Regione
1 Provincia
12 Comuni
2
Stazione di Mulargia (Sardegna) 150 kV   1 Regione
1 Provincia
12 Comuni
2
Elettrodotto "Chiaramonte Gulfi - Ciminna" (Sicilia) 380 kV   22 Comuni
6 Province
1 Regione
9
Riassetto rete dell'area di Lucca (Toscana) 380 kV
e 132 kV
(intervento in fase di definizione, concertazione in corso) attualmente concertazione in corso con il Comune di Lucca 2
Razionalizzazione di Arezzo (parte degli interventi) (Toscana) 380 kV,
220 KV
e 132 kV
81 km circa 1 Regione
2 Province
7 Comuni
5
Razionalizzazione rete AT in Umbria (Umbria)  120 kV (intervento in fase di definizione, concertazione in corso) 1 Regione
2 Province (ad oggi coinvolto nella concertazione
1 Comune)
10
Stazione di Schio (VI) (Veneto) 220 kV In concertazione 1 Comune 8
Riassetto rete alto Bellunese (BL) (Veneto) 380-220-
132 kV
In autorizzazione 1 Provincia
4 Comuni
4
Stazione di Polpet (BL) (Veneto) 220 kV In autorizzazione 1 Provincia
3 Comuni
0
Elettrodotto Trasversale in Veneto 380 kV In concertazione (avvio iter AU entro 2011) 2 Province
9 Comuni
1 Parco
5